TROFEO LEGEA UMAGO CROAZIA

TROFEO LEGEA CROAZIA
30/05-02/06/2008

La squadra di calcetto Arci Crema Noa
in trasferta in Croazia

La squadra, con molte assenze, ha affrontato il torneo Legea con grande determinazione ottenendo la sua prima vittoria in terra straniera, vittoria mancata l’anno scorso a Lloret de Mar in Spagna.
Il primo giorno abbiamo pareggiato 2 partite e perso la terza, ma per via dello strano regolamento che non si fondava sulle vittorie e sulle sconfitte, ma sui goals segnati e subiti, abbiamo potuto andare avanti nel torneo classificandoci 74 su 120 il primo giorno. Il secondo giorno abbiamo vinto la prima partita per 6-0 e siamo stati eliminati la seconda perdendo 8-0 e piazzandoci tra le prime 50 squadre.
Ma veniamo ad analizzare la prestazione dei singoli giocatori…

A sinistra vedete il nostro bomber, Enrico Macalli,(quello senza bandana) insieme a Simone Spagnoli, che nonostante non giochi da molto tempo e non sia allenato si è comportato egregiamente.Chi conosce lo Spagno si meraviglierà di ciò che stò per scrivere: merita il premio fair play per il comportamento tenuto in campo e per non aver reagito alle provocazioni dei giocatori avversari. Enrico, invece, l’anziano del gruppo, detto anche Nonno Enrico o Nonno Alzheimer per via della scarsa o meglio nulla memoria,è stato il nostro capocannoniere segnando 6 goals. Nella foto di destra lo vedete mentre si destreggia fra 2 avversari! nonostante l’età avanzi, Nonno Enrico rimane ancora un giovincello sul campo di calcio. Ottima prestazione! Bravo Nonno!

p044_1_10A sinistra Alessandro Ronchi detto Boto o Ricco che per l’occasione ha vestito la maglia della nostra squadra dopo averci abbandonato all’inizio del campionato 2007/08. Dopo la prima giornata in cui ha dato una prestazione piuttosto deludente, si è riscattato il secondo giorno segnando 2 goals di cui uno di tacco( vedi foto centrale).Non ci speravamo più!!! Anche i Ricchi segnano….
Beppe invece è stato il nostro miglior difensore non smentendo le capacità dimostrate durante tutta la stagione appena conclusa.

A sinistra la rivelazione del torneo, Carletto, che ha segnato ben 2 goals. Nonostante il calcio non sia proprio il suo sport, il nostro “Skizzetto” ci ha messo tutto l’impegno possibile e in campo sembrava una scheggia impazzita; ovunque andasse la palla lui c’era, anche sotto rete pronto ad infilzare il portiere avversario. Un novello Pippo Inzaghi! si fa per dire! Bravo Narvalo!
Smentendo, invece, le prestazioni date durante l’anno Aldo, il nostro sponsor(
Aldo Parmigiani Tinteggiature), è stato uno dei peggiori tanto da meritarsi l’appellativo: “Forrest Gump”. Vagava senza meta in campo passando la palla all’arbitro o agli avversari. Un disastro! Forse che lontano dalla terra natia perda i suoi super poteri? a chi lo conosce l’ardua sentenza…Corri ,Forrest, corri!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...